Giorgio Mulè (F.I) “Un gruppo di falsari della democrazia, guidati da Conte, tiene in ostaggio l’Italia”

Politica

Un gruppo di falsari della democrazia, guidati da Giuseppe Conte, tiene in ostaggio l’Italia. Sfornano riforme che calpestano i diritti e la Costituzione, tengono sotto scacco il Paese che non cresce, perde posti di lavoro e mortifica la produzione industriale. Trascorrono le loro giornate in ridicoli litigi degni di un asilo nido più che del Parlamento. Non c’è dignità né politica di alcun tipo a guidare tutto questo ma soltanto la fame, la sete e la conservazione del potere e delle poltrone che alimenta questa maggioranza di falsari.

Ancora una crisi industriale, ancora migliaia di lavoratori a rischio, ancora un governo incapace di dare risposte. Il trasporto aereo nazionale sta morendo: da un lato Alitalia da anni tecnicamente fallita anche se continua a stento e con molti sacrifici dei contribuenti italiani a volare, dall’altro AirItaly da oggi in liquidazione. Per quanto i mercati siano difficili e competitivi manca un governo che si occupi seriamente di una materia tanto delicata e complessa quale il trasporto aereo e che sia in grado di gestirne concorrenza e competitività allo stesso tempo. Pensavamo con Toninelli di averle viste tutte eppure ‘l’emorragia industriale’ non si arresta.

Giorgio Mulè – Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.