Coordinamento regionale di Forza Italia Giovani Lombardia: ieri la prima riunione

Lombardia

Si è tenuta Domenica 2 Febbraio, presso Via Giambellino 60, la prima riunione del coordinamento regionale di Forza Italia Giovani Lombardia.

Presenti i coordinatori provinciali, cittadini, il coordinatore regionale Antony Mammino e il coordinatore nazionale dei giovani Marco Bestetti.

All’ordine del giorno l’obiettivo di un maggiore coordinamento tra le diverse province lombarde e un rafforzamento della comunicazione del partito.

Di seguito alcuni stralci degli interventi fatti.

Antony Mammino: Le periferie devono essere valorizzate. Il nostro gruppo ha lo scopo di aggregare tanti ragazzi e ciascuno di loro deve avere un collegamento diretto con una porzione di territorio.

Marco Bestetti: Milano è un punto di forza, ma servono nuove proposte per il futuro. Solo così potremo riconquistare i nostri elettori. I giovani sono parte integrante del partito.

Deborah Latorre (coordinatrice di Milano): Fondamentale è valorizzare i ragazzi. Ognuno di loro ha molte potenzialità e competenze.

Paolo Lorelli (referente SPL): L’università è una palestra per la politica. Attraverso l’università si può dare un prezioso contributo alla politica lombarda e nazionale.

Saverio Simi (coordinatore Cremona): Necessario riscoprire la storia imprenditoriale del nostro paese. Capire realmente cosa significa fare politica garantendo ai cittadini la presenza sul territorio.

Conclude il portavoce dei giovani di Milano Gianluca Basciu, che ha presentato la proposta sulla comunicazione (NON COMUNICARE È MALE, COMUNICARE MALE È PEGGIO!), dei giovani di Milano.

La proposta milanese auspica una maggiore strutturazione dei gestori della comunicazione, una maggiore coerenza, una nuova organizzazione del lavoro. Necessaria l’adozione di un format standard, di un colore che contrassegni il partito, linee guida chiare su contenuti e metodi comunicativi.

Andrea Curcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.