Largo La Foppa: ragazzi minacciati con la pistola e derubati. Un rapinatore in manette

Cronaca

Derubati  di tutti i contanti, di un cellulare e di un orologio che non hanno potuto evitare di consegnare ai rapinatori che li minacciavano con la pistola. La brutta avventura è accaduta nel cuore della movida milanese, in Largo la Foppa, a dei ragazzi tra i 18 e i 21 anni che intorno alle 2 di notte tra l’1 e il 2 gennaio sono stati avvicinati da due uomini che, pistola alla mano, si sono fatti consegnare 70 euro in contanti, un telefono cellulare e un orologio per poi scomparire nella notte.

Non appena i malviventi si sono allontanati le vittime hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine che, intervenute sul posto, hanno rapidamente rintracciato in via Tocqueville uno dei due presunti rapinatori. Addosso all’uomo sono stati trovati  i 70 euro in contanti e il telefono cellulare. I Carabinieri non hanno trovato invece nessuna traccia del complice, dell’orologio e della pistola che non è chiaro se fosse autentica o una riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.