Nuovo scampato deragliamento in Via Amadeo – Situazione insostenibile – Masselli da eliminare

Milano

 

Ancora una volta il consigliere Cagnolati è costretto ad intervenire per sensibilizzare palazzo Marino e i vertici di ATM  sulla problematica della pavimentazione in masselli di via Amadeo che, in assenza di manutenzione, ha finito per diventare un pericolo per la circolazione di mezzi pubblici e privati.

Egr. Sindaco, Egr. Vicesindaco, Egr. Assessori, Egr. Presidente ATM,

Dopo pochi giorni dal deragliamento del tram 5 in Via Amadeo ecco che nuovamente si è sfiorata la tragedia.

Nella serata di lunedì un altro massello è stato sbalzato fuori dalla propria sede. Il tram che sopraggiungeva si è riuscito a fermare in tempo per precauzione, sono intervenuti i pompieri, un’automobile è rimasta danneggiata, e tutto questo a pochi giorni dal grave deragliamento accaduto sulla stessa strada e per lo stesso motivo (quasi nello stesso punto).

Non capisco cosa si stia aspettando, è palese che i masselli debbano essere eliminati poiché l’amministrazione chiaramente, e qui lo dimostrano i fatti, non è in grado di garantirne la messa in sicurezza tramite una corretta manutenzione (e questo dispiace veramente tanto.Una città come Milano che ospiterà le prossime Olimpiadi Invernali che non è in grado di risolvere un problema di masselli e buche stradali….), la strada andrebbe quindi completamente riasfaltata ed il pavé eliminato.

Marco Cagnolati

Consigliere Municipio 3 – Comune di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.