Trasloco sostenibile: come essere eco friendly

Cronaca

Negli ultimi anni si è sviluppata una tendenza eco friendly in risposta alle emergenze ambientali: dalla sharing economy ai piccoli gesti quotidiani ognuno fa del suo meglio per rispettare l’ambiente tanto che anche le imprese di traslochi si stanno movimentando al fine di diventare sostenibili operando sgomberi senza recare alcun danno all’ecosistema. Ma cosa vuol dire esattamente fare un trasloco eco friendly? Per avere un minore impatto sull’ambiente il primo passo è quello di trovare una nuova destinazione d’uso a tutto ciò che utilizziamo durante il trasferimento, che siano pacchi, mezzi di trasporto o mobili inutilizzati e accessori superflui.

Trasloco sostenibile: come fare

Sgomberare un appartamento rispettando l’ambiente non è così difficile come sembra: adotta alcuni semplici accorgimenti per avere un impatto minimo sull’ambiente evitando anche di circondarti di oggetti inutili. Per un trasloco sostenibile, organizza il tuo trasferimento in 4 mosse:

  • Ridurre gli sprechi: questa è un’indicazione generale che riguarda sia la quantità di imballaggi che utilizziamo sia il numero di viaggi necessari a trasportare i nostri averi. In quest’ottica ti suggeriamo di ottimizzare gli spazi cercando di imballare gli oggetti nel minor numero di scatoloni (in materiale riciclabile) stipandoli in maniera efficiente all’interno del furgone in modo da ridurre il numero di viaggi dal vecchio appartamento al nuovo;
  • Decluttering: un buon metodo per eliminare il superfluo è quello di fare una cernita di tutti i tuoi oggetti e mobili selezionando quelli di cui hai veramente bisogno e scartando il resto. Attenzione: non smaltire gli oggetti scartati ma, se ancora utilizzabili, trova loro una nuova destinazione donandoli ad associazioni di beneficenza o vendendoli ad un negozio dell’usato;
  • Imballaggi riciclabili: per un trasloco sostenibile scegli imballaggi di cartone piuttosto che di plastica; una volta utilizzati questi scatoloni possono essere riciclati oppure ripiegati e accantonati per essere utilizzati in un secondo momento o per il prossimo trasloco;
  • Mezzi di trasporto: non tutte le ditte di traslochi possiedono mezzi di trasporto elettrici, anche se è possibile ridurre le emissioni di CO2 diminuendo il numero di viaggi; ottimizza lo spazio posizionando in maniera efficiente gli oggetti all’interno del mezzo. In alternativa puoi noleggiare o richiedere alla ditta di traslochi un furgone più capiente così da fare meno viaggi tra la vecchia abitazione e quella nuova. 

Concordando con l’impresa di traslochi come organizzare insieme questi 4 passaggi avrai la sicurezza di poter traslocare in tranquillità nel pieno rispetto dell’ambiente, coniugando le minori emissioni con un trasferimento efficiente.

Scegli una ditta di traslochi eco friendly

Vuoi traslocare a Milano con il minimo impatto sull’ambiente? Non optare per soluzioni fai da te rivolgendoti a privati, ma chiama una ditta specializzata che ti supporta in ogni momento. Un’impresa del settore soddisferà ogni vostra esigenza e saprà consigliarvi soluzioni personalizzate su misura per voi. Attraverso l’operazione di decluttering ci troviamo a scartare oggetti e mobili di cui non abbiamo più bisogno nel nuovo appartamento, ma che potrebbero essere utili a qualcun altro. Infatti, uno dei problemi principali quando si trasloca è quello dello smaltimento degli arredi inutilizzati: SK Traslochi, ditta specializzata in sgombero appartamenti a Milano e provincia, garantisce un trasferimento efficiente, occupandosi di smaltire la mobilia in eccesso presso discariche autorizzate. I vostri rifiuti non saranno abbandonati lungo la strada recando danno all’ambiente, ma saranno smaltiti a norma di legge. SK Traslochi si occuperà di eliminare gli oggetti di cui non avete più bisogno in maniera sostenibile: in caso di oggetti riutilizzabili, questi troveranno una nuova destinazione presso negozi dell’usato o di seconda mano così da poter essere utili ad altre persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.