Grave la donna aggredita da un vicino sulle scale di casa

Cronaca

A Bellano (Lecco) una donna di 65 anni è stata ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Manzoni di Lecco per delle gravissime lesioni subite ieri mattina, quando è stata aggredita da un vicino nell’androne del palazzo dove abita.
La 65enne, che stava pulendo le scale quando è stata aggredita, è stata colpita con almeno un pugno al volto, ed ha anche subito lesioni alla schiena a causa della conseguente caduta sui gradini. L’aggressore, che secondo quanto si è potuto apprendere abita nello stesso stabile, ha qualche anno in meno della donna. La ragione dell’aggressione sarebbe da ricondurre ai rapporti tesi che da tempo intercorrono tra i due.
L’uomo, subito identificato e rintracciato, è stato portato nella caserma dei carabinieri della stazione di Bellano, centro rivierasco affacciato sul ramo lecchese del lago di Como.
L’aggressore è stato sottoposto a interrogatorio, in attesa delle decisioni del magistrato di turno della Procura di Lecco, Paolo Del Grosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.