Controlli Polfer in Centrale e Rogoredo: pusher in manette

Cronaca

Nell’ambito del controllo straordinario del territorio effettuato giovedì pomeriggio dalla Polizia Ferroviaria per la Lombardia, sono state  315 le persone controllate, di cui 151 italiani, 138 stranieri e 25 comunitari all’interno della stazione FS di Milano Centrale. Gli agenti hanno denunciato 3 stranieri per aver disobbedito alla misura dell’avviso orale emessa dal Questore di Milano e ne hanno allontanati altri 3 per comportamenti inidonei alla fruizione dello spazio pubblico della stazione.
Sempre giovedì, nella stazione FS di Milano Rogoredo, la Polfer ha arrestato un 69enne egiziano per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I poliziotti lo hanno visto prendere dei soldi da due ragazze italiane in cambio di un involucro contenente presumibilmente della sostanza stupefacente. Gli agenti hanno subito bloccato l’egiziano trovandolo in possesso di 22 grammi di cocaina, 600 euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio, di 3 telefoni cellulari e di un coltellino usato per il “taglio” della droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.