Rubattino – Lo sdegno per la violenza su due bambini di 4 anni

Cronaca

(foto Lambrate Informa)

La mostruosità avviene in pieno giorno nel luogo dove i nomadi sono protetti e legittimati a vivere illecitamente proprio da chi governa il Municipio della Felicità e inverosimilmente anche da una parte degli stessi residenti del quartiere.

La violenza su DUE BAMBINI di 4 ANNI è stata commessa da un PLURIPREGIUDICATO ROM intorno alle 16:40 di lunedì 07 ottobre nella piazza principale attigua al supermercato Esselunga di Rubattino.

Il verme PERVERTITO, ben noto alle Forze dell’Ordine per violenza sessuale, lesioni e perfino riduzione in schiavitù di una connazionale, (oltre che per furti e rapine), ha puntato i due piccoli angeli, si è avvicinato alla panchina dove stavano giocando e, pronunciando una frase incomprensibile, li ha ignobilmente palpeggiati nelle parti intime.

Il prosieguo dell’abominio è stato prontamente sventato da una delle due madri che, avendo assistito alla scena, si è lanciata contro il 50enne per strappargli dalle mani sudice i bambini.

Per tutta risposta, il molestatore pedofilo ha sbraitato contro di lei portandosi le mani sui genitali e sbeffeggiandola minacciosamente con gesti a sfondo chiaramente sessuale.

Il rom fortunatamente decide di allontanarsi e si reca alla fermata dell’autobus utilizzata da tutti i nomadi che da anni vivono nel quartiere e dormono sui due lati opposti del Parco dell’Acqua.

Fortunatamente il papà di uno dei due piccini lo trova, insieme a una Volante della Polizia, mentre stava salendo sull’autobus e l’uomo viene arrestato, vista la gravità del reato commesso.

Dal suo curriculum vitae emerge la sua pericolosità sociale conclamata da diversi decreti di allontanamento dal territorio italiano, regolarmente ignorati.

Facciamo presente che sono 5 anni che denunciamo le occupazioni abusive dei rom del Rubattino che, il Presidente di Municipio 3, nonchè Assessore alla nostra Sicurezza Caterina Antola, riconosce ufficialmente come diritto fondamentale dell’individuo.

Dopo questo gravissimo episodio i residenti hanno ancora più paura perchè si sono resi conto che l’OMERTA’ e la solidarietà che i politici dimostrano nei confronti di chi delinque, mette a rischio la propria sicurezza e quella dei propri bambini.

Post Lambrate Informata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.