Panico all’Hollywood Club in corso Como

Milano

Sabato notte la vita spensierata della movida milanese in Corso Como è stata interrotta, ancora una volta, da uno spray al peperoncino.

Intorno alle 02.30 due persone avrebbero spruzzato lo spray all’interno della discoteca milanese “Hollywood” e sarebbero poi scappate. Gesto che ha diffuso il panico tra i presenti e che ha provocato l’evacuazione di tutto il locale. Nella confusione una ragazza di 21 anni è rimasta leggermente contusa ed è stata portata con ambulanza al Policlinico. Mentre altri due ragazzi lievemente intossicati sono stati medicati direttamente dai medici del 118 .

Il locale era affollatissimo, anche a causa della serata dedicata alla settimana della moda.

Secondo i Carabinieri intervenuti sul posto insieme a vigili del fuoco e due ambulanze, la quantità di spray spruzzata sarebbe modesta, in quanto ha provocato solo due intossicazioni. L’allarme è stato preoccupante, subito riaffiorava il ricordo della tragedia di Corinaldo, quando per colpa di uno spray al peperoncino morirono 6 persone e altre 59 rimasero ferite.

Ma la discoteca è stata poi riaperta un’ora dopo ed è tornata la calma.

Si ritiene che lo spray sia stato utilizzato al culmine di una rissa, scatenata da un litigio tra due ragazzi.

Sono in corso indagini sull’accaduto: i Carabinieri stanno acquisendo i video delle telecamere di sicurezza per identificare i responsabili.

Andrea Curcio
Studente Università Bocconi Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.