Viale Piceno: anziana truffata e derubata di 150mila euro

Cronaca

Intorno alle le 16.50 di ieri una donna di 54 anni ha contattato la Polizia denunciando una pesantissima truffa di cui era rimasta vittima la madre 81enne. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine l’anziana, residente in viale Piceno, ha ricevuto una telefonata in cui  un uomo, che si è finto il nipote, le ha raccontato concitatamente che la figlia della donna aveva causato un incidente d’auto e che sarebbe serviti molti soldi di “cauzione” per evitare l’arresto. L’81enne, allora, ha riempito un sacchetto con numerosi gioielli, tra cui un orologio Cartier del valore di circa 50 mila euro, e quando alla sua porta si è presentata una donna, descritta come un’italiana bruna sui 25 anni, non ha esitato ad affidarglieli. E’ stato valutato che la truffa sia costata alla donna 150 mila euro complessivamente in preziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.