Samuele Piscina (Presidente Municipio 2): “Polizia arresta molestatore seriale dei parchi Trotter e Martesana”

Milano

“Trasferire Comando della Polizia Locale in via Padova!”

“Un ringraziamento è doveroso per lo splendido lavoro svolto dai ragazzi della Polizia di Stato del Commissariato Villa San Giovanni che, con grande professionalità e senso del dovere, guidati dal Vice Questore Catenaro hanno fermato il molestatore seriale che seminava il panico tra i cittadini del parco Trotter e del parco Martesana”, interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano.

“Il maniaco 24enne, originario del Mali, è stato arrestato ieri grazie alle segnalazioni dei cittadini nel gruppo facebook «Sei di via Padova se…», subito trasmesse dal Municipio 2 alle Forze dell’Ordine. L’immigrato, con precedenti per droga e un provvedimento di divieto di dimora all’interno del Comune di Milano, si aggirava tra il parco Trotter, all’interno del quale è presente anche un plesso scolastico, e il parco Martiri della libertà iracheni vittime del terrorismo (Parco Martesana), inseguendo donne di ogni età, importunandole e aggredendole”.

“Ci auguriamo  conclude il Presidente leghista –  che i giudici facciano in modo che questo delinquente rimanga in cella per molto tempo, togliendo definitivamente dalla strada un maniaco. Non bisogna però abbassare la guardia nei 2 parchi; tutti sono consapevoli che ci sia ancora molto lavoro da fare tra spacciatori e transessuali che si prostituiscono in pieno giorno davanti ai bambini. Per questo motivo continuiamo a ribadire la necessità che il Comando di zona 2 della Polizia Locale, oggi sito nel territorio del Municipio 3 in via Settala, venga trasferito lungo l’asse di via Padova, così da dare una mano alle forze di polizia. Sono anni che attendiamo una risposta dal Sindaco e dall’Assessore Scavuzzo, ormai la misura è colma!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.