Via Lorenzini: cinque giovanissimi in manette per spaccio

Cronaca

I carabinieri della stazione di Porta Monforte, nel loro servizio di prevenzione contro lo spaccio di droga in discoteca  sabato sera hanno  posto agli arresti cinque pusher, tre ragazzi e due ragazze, italiani e giovanissimi, dopo averli sorpresi mentre proponevano hashish, chetamina ed Mdma ai clienti del Social Music City davanti all’ingresso di via Lorenzini, nell’area dell’ex scalo di Porta Romana.

I militari  hanno sequestrato complessivamente diverse dosi di hashish, oltre 15 grammi di Mdma e più di 10 grammi di chetamina.

In manette sono finiti I due ragazzi finiti in manette hanno 18 e 20 anni, mentre le due ragazze sono entrambe 18enni. Agli arresti anche un altro ragazzo minorenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.