Daspo, Comazzi: “Strumento necessario, Giunta vada avanti”

Milano

Dalla giunta Sala ci separa quasi tutto, a partire dallo scellerato aumento del ticket Atm, dalla disattenzione verso le periferie e dai tanti provvedimenti che hanno messo in ginocchio la mobilità privata. Sul tema relativo al Daspo urbano, però, il gruppo consiliare di Forza Italia esprimerà voto favorevole. La giunta vada avanti e non si lasci intimorire dalla polemica di una sinistra ideologica e fuori dal mondo” afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. “Tralasciando il fatto che la delibera non fa che applicare un decreto previsto inizialmente dall’ex ministro Pd Marco Minniti, il Daspo può rivelarsi uno strumento efficace per contrastare spacciatori di droga, parcheggiatori abusivi e borseggiatori, la cui presenza ha trasformato quartieri un tempo decorosi in zone franche, dove i cittadini hanno paura a mettere piede. Desiderare una Milano più sicura, decorosa e ordinata dovrebbe essere prerogativa di qualsiasi amministratore, a prescindere dal colore politico. I cittadini oggi ci chiedono questo, basta fare un giro fuori da piazza Duomo per rendersene conto. Questo tema – conclude Comazzi – non è più rimandabile: la sinistra più ortodossa se ne faccia una ragione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.