A Milano, gli sfratti eseguiti: 2845 nel 2018, +594%

Milano

Ben 2845 sfratti eseguiti a Milano e Provincia con forza pubblica e ufficiale giudiziario nel 2018. Un numero in forte crescita rispetto ai 410 del 2017.  Un aumento del 593,9 per cento anno su anno, come sottolinea l’agenzia Dires. È l’incremento piu’ importante d’Italia. Lo mostrano i dati sugli sfratti rilasciati dal ministero dell’Interno e inviati a Redattore sociale dal sindacato Unione Inquilini. Complessivamente i dati in sintesi mostrano che in Italia nel 2018 sono state emesse 56.140 sentenze di sfratto ( con un -6,17 per cento sul 2017) , di queste 49.290 per morosita’ (21.712 riguardano i capoluoghi di provincia e 27.578 riguardano il resto delle province), 1995 per necessita’ e 4.855 per finita locazione. Quindi oltre il 90 per cento degli sfratti continuano ad essere motivati da morosita’ – in linea con gli andamenti degli anni passati. “Segno che i livelli degli affitti continua ad essere eccessivo rispetto ai redditi delle famiglie” commenta la sigla sindacale nata nel 1968 in una nota. (Affaritaliani)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.