Mercatini Viale Puglie – Sit – in per la legalità – Rosa Pozzani: ”Palazzo Marino passi dalle dichiarazioni ai fatti!”

Milano

Mercatini di viale Puglie, adesso basta!

Si alza l’asticella della protesta della gente! Oggi, Domenica 19 maggio, sotto la pioggia battente più di un centinaio di persone con Rosa Pozzani Vice Presidente del Consiglio di Municipio 4 hanno dato voce forte alla loro protesta chiedendo alle Istituzioni Centrali di Palazzo Marino, al Sindaco, al Vicesindaco nonché Assessore alla Sicurezza  più rispetto per i cittadini di questa periferia.  Oltre ai membri dei Comitati di Zona (Comitato Pro Parco Alessandrini, Comitato di Quartiere Corvetto, Comitati Milano Sud, Comitato Salomone Rinasce, Comitato Quartiere Bonomelli e Comitato Sicurezza Quartiere Forlanini) anche consiglieri comunali e municipali come Alessandro De Chirico e Silva Vidal.  “Siamo stanchi di ascoltare solo le promesse di questi signori, vogliamo i fatti! – afferma Rosa Pozzani. Le dichiarazioni, dopo 8 anni di amministrazioni cittadine di sinistra più che pigre davanti al grave disagio vissuto ogni fine settimana dai residenti, non bastano più così come sono insufficienti i blitz che troppo sporadicamente le Forze dell’Ordine compiono all’interno dei mercati sequestrando – come pubblicato dagli organi di stampa – decine di migliaia di euro di merce di dubbia provenienza. Occorre passare dalla pigrizia all’azione.

Le aree che ospitano i mercatini devono diventare verde pubblico per tutti, come da progetto approvato già anni fa dal Comune Centrale e mai realizzato. Diverse sono le soluzioni che Palazzo Marino potrebbe adottare per risolvere la questione. Vogliamo vedere i risultati. E’ così difficile capire da parte delle Istituzioni cittadine centrali che tutti noi residenti vogliamo che ci sia restituita la nostra dignità? Non vogliamo più essere prigionieri di questo degrado. Siamo arrivati sulla Luna e non riusciamo a chiudere due mercatini e neanche a porre in essere azioni efficaci per il contrasto alle carovane nomadi? Invito nuovamente il signor Sindaco a venire qui almeno una Domenica al mese a vivere con noi questa “bellissima” esperienza.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.