Ladri sorpresi dai poliziotti mentre smontano una Golf in strada: un arresto

Cronaca

Nella mattinata di mercoledì 8 maggio in via Giacomo della Porta a Milano (zona Bicocca), 2 extracomunitari ,dopo aver forzato le portiere di una Volkswagen Golf, ne hanno smontato la plancia ma, sorpresi dai poliziotti, hanno tentato di scappare. Mentre uno ha fatto perdere le proprie tracce,  il secondo complice invece  è stato catturato  e arrestato. Si tratta di un marocchino di 41 anni, irregolare in Italia e pregiudicato, che è stato arrestato con l’accusa di furto.

Come ha appurato la Questura, il fatto ha avuto inizio poco prima delle 11.40 quando una volante della polizia ha visto i malviventi che stavano smontando il cruscotto di una Golf parcheggiata lungo la strada. Dapprima i due hanno sostenuto di essere i proprietari dell’auto, ma, messi alle strette, si sono dati alla fuga. Dei due uno ha fatto perdere le proprie tracce, mentre il secondo è stato raggiunto e arrestato.

Ad una perquisizione, gli è stata trovata addosso la chiave di un Fiat Qubo con cui i due erano arrivati sul posto. Al suo interno diverse parti di auto, oltre ad arnesi da scasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.