69enne arrestato: in casa teneva 38 armi illegalmente

Cronaca

Un  69enne è finito in manette a Cinisello Balsamo con l’accusa di detenere illegalmente armi comuni da sparo, da guerra e relative munizioni. L’arresto è scattato dopo un appostamento effettuato nei giorni scorsi. Nella sua abitazione gli agenti hanno trovato 38 armi (15 pistole, 13 revolver, 10 armi lunghe tra cui un fucile d’assalto di produzione elvetica), dei silenziatori, 3.425 cartucce oltre a 49 mila euro in contanti. Fra queste armi diverse sono prive di matricola, mentre altre hanno la matricola abrasa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.