Festival delle birrette: a mare culturale urbano

Cronaca

Torna lo speciale appuntamento  del week end dedicato alla birra artigianale alla musica – #ancheoggimifidanzodomani

venerdì 22 marzo dalle ore 18 alle ore 02.00
sabato 23 marzo dalle ore 18 alle ore 02.00
domenica 24 marzo dalle ore 18 alle ore 22.00

A mare culturale urbano, in via G. Gabetti 15 a Milano, dal 22 al 24 marzo 2019 torna il  Festival delle birrette: tre giorni, a ingresso libero, all’insegna di ottima birra artigianale e un u programma speciale dedicato a Milano capitale dei single, con cupidi, una vera dottoressa stranamore e il gioco delle coppie.

Torna negli spazi di mare culturale urbano in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, la il Festival delle birrette: tre giorni, venerdì 22 e sabato 23 marzo, dalle ore 18.00 alle ore 02.00, e domenica 24 marzo, dalle ore 18.00 alle ore 22.00, in collaborazione con il Consorzio Birrifici Artigianali Lombardi nel cortile della cascina le migliori birre del territorio e tante proposte  di street-food.

Dalla provincia di Como tornano le birre “libere, pulite e buone” del Birrificio Italiano, da Desio quelle crude, non pastorizzate, non filtrate e prive di conservanti di Birrificio Rurale, dalla provincia di Varese le  birre in stile anglo-americano dalla sorprendente aromaticità del birrificio Birrificio The Wall, dalla provincia di Lecco le artigianali non filtrate, non pastorizzata e senza conservanti  del Birrificio Lariano, dalla provincia di Lodi le birre di grande bevibilità e qualità del Birrificio Brewfist. Birrificio ospite di questa edizione sarà e Pico Brew, esperienza creata da Pietro Tognoni e nata dalla sua passione per la produzione casalinga.

Nel cortile di mare insieme alle birre anche i food truck con le specialità siciliane di Ape BEDDA, e i sandwich tostati e burger km0 con materie prime artigianali di alta qualità italiana di Ape Damatrak.

In ogni edizione di quest’anno la musica, gli spettacoli e  le attività saranno dedicati ai luoghi comuni nazional popolari con un programma a cura di mare culturale urbano I Distratti con la collaborazione di Bookat Literary Agency, per imparare a ridere dei pregiudizi, degli stereotipi e delle “sfortune” che accomunano intere generazioni e classi sociali.

#Ancheoggimifidanzodomani è il tema della questa prima edizione del 2019, che nasce dall’idea comunemente accettata che Milano sia la capitale dei single, confermata dai  dati elaborati dal Comune di Milano che vedono i nuclei composti da una sola persona in estremo vantaggio numerico, circa 400 mila contro le coppie che si fermano a 163 mila e le famiglie a 92 mila. Un weekend che celebra uno stile di vita ma anche all’eterna ricerca dell’anima gemella, gli eventi sono pensati per tutti: si parte venerdì 22 marzo dalle ore 20.00 con il Gioco delle coppie con Clara Campi, la nostra Cupida, attrice, stand up comedian, opinionista abusiva che accompagnerà i single ad incontrare l’altra metà della mela. Per gli scoppiati più disperati arriva la preziosa consulenza della Dott.ssa stranamore Silvia Boarino, esperta in relazioni finite male male o mai nate, nemmeno su Tinder; ma se anche lei non fosse abbastanza si potrà ricorrere alla cartomante Catia Anastasi che interrogherà la sfera per conoscere il futuro in amore. Sempre venerdì sera dalle 23.00 alle 2.00 Tempo delle mele party con il dj set di  CHERRYBOMB, che con jazz, soul, hip hop, rock, alternative, electro, 80’s hits, new wave, punk e tanto amore farà saltare il dance floor.

Sabato 23 marzo dalle ore 20.00  secondo round del Il Gioco delle coppie, per tutti gli irriducibili romantici; dalle 21.00 alle 22.00 speciale Raduno dei single anonimi a cura di Marvi Santamaria, creatrice della community Macht and the City per raccontarsi storie di ordinaria sessualità e (disagio) nate dalle dating app; La serata continua con il concerto live di UNA • AcidaBasicaErotica Tour • Milanodalle ore 22.00 alle 23.00, la cantautrice Marzia Stano presenterà dal vivo il suo nuovo album, un disco da “vedere” e da ascoltare come se fosse la prima stagione di una miniserie di nove episodi. Una specie di “Black Mirror” dove il nero diventa “Pink”, nella sua natura bipolare di colore caldo e freddo, passionale e ribelle, leggero e profondo. Dalle ore 23.00  tempo delle mele party con il dj set che scalda i cuori di Federica Zamboni, in arte Missin Red, selezioni ricercate e trascinanti che variano dal swing all’electro swing, dalle oldies all’elettronica, dal reggae alla tropical bass e alcuni brani originali cantati live.

Domenica 24 marzo  alle ore 19.00 presentazione del romanzo “Se tu lo vuoi”di Valeria Fioretta, edito da Piemme. L’autrice conosciuta dalla rete come Gynepraio, che si definisce “campionessa mondiale di gaffe, blogger e influencer di vaporiere” dialogherà sul tema di essere single oggi insieme a Stella Pulpo la mente che sta dietro al famoso blog Memorie Di Una Vagina.

Sempre domenica pomeriggio dalle 19 alle 21.00  il workshop Tempi moderni – guida galattica per trovare l’amore con Silvia Boarino, dating Coaching, che dopo le anticipazioni del gioco delle coppie ci svelerà i segreti delle relazioni felici.

Tutti giorni ingresso libero, ogni sera a partire dalle 18.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.