Contro la droga il Comune se la cava con un manifesto

Fabrizio c'è Milano

La campagna contro la droga lanciata dal Comune riflette bene l’idea della Giunta che le droghe leggere non costituiscano né reato né problema. Purtroppo il lassismo del Comune ha lasciato che centinaia di pusher si impadronissero di quartieri e luoghi della movida. Bisogna assolutamente rafforzare anche le azioni per prevenire o curare le dipendenze, e in questo senso andrebbe lanciato un messaggio chiaro su hashish e marijuana oggi purtroppo disponibili ovunque e a basso costo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.