A San Valentino il Cinemino riapre

Cronaca

 Quale giorno migliore del 14 Febbraio, S. Valentino, per la riapertura di un luogo che esprime tutto il suo amore per il cinema: lo spazio culturale “Il Cinemino” di via Seneca gestito dall’Associazione culturale SeiSeneca. I promotori  raccontano“Ci sono voluti più di 100 giorni ma, alla fine, ce l’abbiamo fatta: Il Cinemino riapre lo spazio culturale del suo cineclub in Via Seneca 6 a Milano”. La sala cinematografica fu chiusa ad ottobre  per una serie di irregolarità a normative sulla sicurezza e amministrative. “Siamo ancora più convinti nel continuare il nostro percorso come associazione culturale, sottolineando l’importanza della partecipazione di tutti i soci alla vita sociale e alla costruzione di un percorso culturale. Scegliendo di proseguire su questa strada – spiegano – abbiamo rinunciato alla possibilità di dividere i ricavi tra i soci, a finanziamenti ministeriali e rimborsi fiscali per l’apertura di nuove sale, agli aiuti statali per cinema che programmano film d’essai, sostenendo noi stessi tutte le nuove spese di adeguamento e basando la nostra attività quasi esclusivamente sul volontariato non retribuito”.

Ringraziamenti anche per il percorso intrapreso con le istituzioni: “ci ha portato ad avere uno scambio proficuo con i Vigili del Fuoco e il Comune di Milano, in particolare con l’ufficio del Sindaco e l’Assessorato alla Cultura, che ci hanno seguiti in tutte le fasi e che ringraziamo ancora una volta”. “Purtroppo, come abbiamo già detto, le norme che regolano attività come la nostra hanno diverse zone d’ombra, ma siamo molto felici che la validità del nostro modello operativo e la bontà di quanto fatto fino ad ora siano state riconosciute”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.