Sala vuole fare il manager delle Olimpiadi 2026

Milano

L’ultima sua dichiarazione sembra quasi ovvia essendo il sindaco di Milano: “Abbiamo un appuntamento martedì da Giorgetti, rifaremo il punto della situazione” ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito della candidatura di Milano-Cortina all’organizzazione dei Giochi olimpici invernali del 2026, a margine “Piazza Grande Milano”, manifestazione a sostegno della corsa di Nicola Zingaretti alla segreteria del Pd. Ma nei corridoio si racconta un’altra storia: Sala sta puntando le Olimpiadi invernali per tornare a fare il manager. Expo è stato l’apice della sua carriera, ma quelli come Sala non si fermano mai e sembra che oggi il suo scopo sia di tornare commissario speciale ma in versione olimpionica. Beppe Sala progetterebbe dunque di prendere il comando dell’operazione 2026 e potrebbe non essere una cattiva idea: primo non si ricandiderebbe a sindaco, secondo bisogna riconoscergli il saper fare. E’ sempre stato un amministratore operativo, poi discutibile, ma conosce e sa far funzionare le “macchine”. Se gli riuscirà questa operazione lo vedremo nei prossimi mesi, ma ai milanesi non dispiacerebbe vederlo partire per altri lidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.