Rischio di altri ritardi per le vasche di laminazione

Lombardia

Si è tenuta l’ennesima commissione regionale per discutere della vasca di laminazione da costruirsi nel Parco Nord, sul territorio di Bresso, ma c’è il serio rischio di un rinvio ulteriore di un’opera di cui non si può fare a meno. Ma la politica ha i suoi tempi, o forse in periodo di tradizioni non si vuole rinunciare alle tradizionali esondazioni del Seveso. “Ho ascoltato con grande interesse – spiega il presidente della commissione Riccardo Pase – le preoccupazioni espresse dal Sindaco Simone Cairo inerenti la realizzazione della vasca di laminazione del torrente Seveso, che dovrebbe essere realizzata all’interno del Parco Nord, a poca distanza dalle abitazioni residenziali. L’amministrazione ha proposto delle soluzioni alternative per fronteggiare i gravi problemi che derivano alla città dalle esondazioni. Proposte che AIPO potrebbe analizzare e valutare al fine di risolvere il problema e garantire la maggior tutela possibile del territorio circostante. Chiederò alla Giunta di ascoltare e valutare le istanze espresse dall’amministrazione comunale e dal comitato, per cercare di fare una sintesi di tutte le proposte e giungere se possibile ad una soluzione del problema condivisa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.