Nei dintorni del Parco Lambro i Rom sgozzano galline in strada

Milano

E’ impensabile che succeda nella metropoli traino d’Italia, quella che nell’immaginario collettivo è una città modello, innovativa e all’avanguardia.
Eppure è una situazione di ordinaria follia che si vive uscendo dal quadrilatero della moda per raggiungere il quartiere di Lambrate, dove è possibile vedere scorazzare tra le macchine parcheggiate galline e polli che vengono ammazzati per il fabbisogno quotidiano della carovana di sinti.
Una pratica che ci riporta alle antichità, che molti di noi non hanno neanche vissuto perchè nati in un’epoca più evoluta.
Purtroppo la tolleranza dell’amministrazione Sala ha riportato Milano al medioevo dando il permesso a questi barbari di togliere la vita a degli animali sulle pubbliche strade sotto agli occhi dei cittadini.
Non ci saremmo mai aspettati che Milano potesse cadere così in basso e chiamiamo in causa tutti gli animalisti per fermare questo scempio e questa Amministrazione squilibrata!!!

post di Roberta Borsa

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.