Ferrovie lombarde senza pace

Lombardia

Infuria ancora la polemica sulle ferrovie lombarde. Questa volta è la Lega che torna sull’argomento. E lo fa con parole forti che rilanciano le polemiche sul tema. “È incredibile che sulla rete ferroviaria lombarda, gestita da Rfi, si continuino a verificare guasti”. Lo dichiara in una nota Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda. “È incredibile che per anni Rfi abbia trascurato le linee lombarde, come ha spiegato il governatore lombardo Attilio Fontana – sottolinea Grimoldi – ed è incredibile che ancora su diverse tratte lombarde, come la Milano-Mantova o la Bergamo-Lecco, si viaggi su un solo binario. È incredibile pensando che da decenni la Lombardia regala vagonate di miliardi di residuo fiscale alle casse statali. Per fortuna da qualche mese la musica è cambiata, e si vede, e con le maggiori forme di autonomia attribuite alla Lombardia la musica cambierà veramente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.