prima giornata

Serie A, prima giornata: l’opinione di Luciano

Sport
Partenza di un campionato che si annunciava scoppiettante, per la presenza a sorpresa di un insospettabile come Ronaldo, e per le rivoluzioni promettenti delle due squadre milanesi. In realtà, esiti in linea con i pronostici ma poco esaltanti sul piano del gioco per Juventus, Roma e Napoli. Inter al palo col Sassuolo, scarsa connessione e molta approssimazione nei tentativi di replicare al rigore che premia gli emiliani,  comunque più vivaci. Risultati da prendere con beneficio d’inventario, per un calcio ancora troppo estivo.
Chievo 2 – 3 Juve 
Avvio stentato con vittoria al fotofinish, per i ronaldizzati. A dimostrazione che il pallone è sempre rotondo e rotola comunque, a prescindere dai milioni che lo prendono a calci. Cinque palloni d’oro, ma nemmeno uno nel sacco alla prima.
Lazio 1 – 2 Napoli
Non basta un “immobile” contro un condominio, se due inquilini si chiamano Insigne e Milik. Prima espugnazione dell’Olimpico per il Napoli di Ancelotti, ma il buongiorno non si vede solo al mattino…
Torino 0 – 1 Roma
Partita vinta dalla Roma ai punti prima che con il gol, arrivato solamente ad una manciata di secondi dal termine. Ma i numeri parlano senza dubbio a favore dei giallorossi.
Parma 2 – 2 Udinese
Udinese che primeggia per numero di conclusioni, ma che inciampa due volte e va sotto con la neopromossa emiliana. Ma poi si scrolla e recupera un pareggio che, tutto sommato, ha esaltato più il pubblico che le due squadre.
Empoli 2 – 0 Cagliari
La squadra di casa avvia un campionato con 3 punti che, alla fine, saranno probabilmente preziosi nella parte bassa della classifica. Abbastanza equilibrata la partita, a parte i due gol che hanno consentito all’Empoli di gestirla senza troppi patemi.
Sassuolo 1 – 0 Inter 
Nerazzurri ancora impastati, mancano quei meccanismi che erano nelle aspettative e il Sassuolo ha potuto confermare il suo ruolo di “bestia nera” dell’Inter, vincendo con un rigore (dubbio) e qualche valutazione arbitrale discutibile, ma complessivamente meritando i 3 punti.
Bologna 0 – 1 Spal
Partita noiosa, secondo pareri unanimi, risolta solamente a 20′ dalla fine con un missile sganciato da Kurtic che regala alla Spal la partita, nonostante un rischio nel finale con il palo colpito dal Bologna.
Sampdoria- Fiorentina e Milan-Genoa rinviate, causa i noti drammi della città ligure
Atalanta-Frosinone in posticipo serale Lunedì 20 Agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.