A Gorla ex-fabbrica occupata dai centri sociali

Milano

Sono sempre loro, i “bravi ragazzi” del collettivo “Noi ci siamo”. Con quella di venerdì sera fanno cinque occupazioni nell’arco di un anno e mezzo. L’ultima, in ordine di tempo, riguarda una fabbrica di via Iglesias, zona Gorla, in disuso da tempo. Dopo il maxi sgombero dello scorso 14 giugno nelle palazzine Mm di via Palmanova 59, gli antagonisti hanno preso sotto braccio gli immigrati sfrattati e li hanno sistemati a un chilometro di distanza con mobili e materassi. Nonostante il Comune, a quanto pare, li avesse inviati al Cat (Centro accoglienza temporanea) di via Sacile. «E’ giusto che tutti vivano dignitosamente: in tranquillità, senza paura e senza preoccupazioni. Vogliamo presentarci a chi in questo quartiere già abita, confidando che col tempo riusciremo a comunicare e capirci», si legge in un volantino firmato “Noi ci siamo”. Lo stesso schema seguito nel dicembre del 2016, quando gli stessi militanti occuparono l’ex ditta Marco di via Fortezza insieme a una trentina di migranti per poi trasferirli in parte negli ex bagni pubblici di via Esterle e in parte in un edificio privato di via De Stael (zona Dergano). Fino alle più recenti occupazioni dei dodici alloggi popolari di via Palmanova: nordafricani, sudamericani e gente dell’est aiutati e sostenuti dalla solita “rete solidale” di abusivi. «Come Municipio abbiamo immediatamente avvisato le forze dell’ordine che stanno controllando la vicenda. Noi, nel frattempo, continuiamo a monitorare la situazione e chiediamo che la questione venga portata alla prima riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, affinché venga programmato il celere sgombero», attacca il leghista Samuele Piscina, presidente del Municipio 2. «Un quartiere tranquillo e residenziale come quello di Gorla non merita di subire la prepotenza e l’illegalità di questi delinquenti».

M.SAN. (Libero)

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.