Meteo Milano: temperature scese di 10 gradi. Ancora pioggia, ma migliora nel week-end

Cronaca

Milano 3 Maggio – Dall’estate all’autunno, forse qualcosa di più. Dopo le temperature nettamente sopra la media che hanno caratterizzato gran parte della seconda metà di aprile, le condizioni meteorologiche, come ampiamente previsto, sono rapidamente mutate a Milano.

Un cambiamento che è arrivato nel volgere di poche ore quando la colonnina di mercurio ha subito un vero e proprio crollo. Fino a dieci grado in meno si sono registrati in città e in buona parte della regione nella mattinata di mercoledì 2 maggio a causa di aria fredda a tutte le quote che rapidamente ha scalzato quella rovente che da parecchi giorni stazionava sul Nord Italia.

Complice poi la spessa copertura nuvolosa e le precipitazioni più o meno abbondanti, non c’è stato spazio per una ripresa termina: valori massimi che a stento hanno superato i +15°C (crollo di quasi dieci gradi in 48 ore) e minime intorno ai +12/13°C con una escursione termica diurna, come si nota, quasi inesistente.

Le previsioni rimangono improntate al brutto anche se si intravede un lento e graduale miglioramento nella mattinata di giovedì 3 quando si alterneranno schiarite e annuvolamenti con addensamenti più compatti nel pomeriggio e temperatura massima in ripresa.

Una recrudescenza dei fenomeni è prevista per venerdì 4, per l’intera giornata saremo alle prese con nubi e precipitazioni a tratti anche intense e intervallate da lunghe pause asciutte. Complice la copertura del cielo, ci attendiamo una nuova lieve diminuzione delle temperature nelle ore centrali del giorno.

 Sabato e domenica le condizioni tenderanno nettamente a migliorare, si avranno comunque ancora cieli localmente nuvolosi con una variabilità che, specie domenica, potrebbe dar luogo a isolati piovaschi. Per il ritorno della primavera in grande stile bisognerà attendere la prossima settimana. (Milanotoday)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.