Giunta Sala: le uniche auto tollerate sono le carovane rom

Milano

Milano 21 Aprile – Da quando la sinistra ha preso il potere a Milano – son già passati sette lunghi anni – non passa giorno senza che qualche esponente della maggioranza si scagli contro l’uso delle auto private. Area C, rincari ai parcheggi sulle strisce blu, marciapiedi extra large, ciclabili più lunghe di una tappa del Giro d’Italia. Mancano solo le ganasce a chi affianca l’autobus sulla circonvalla, poi le hanno inventate tutte.

Eppure c’è una tipologia di veicolo a quattro ruote che sta continuando a proliferare indisturbata, soprattutto nelle periferie: il camper delle famiglie rom (famiglie in gran parte italiane ). Dai parcheggi di Rogoredo alle soglie del parco delle Cave, le carovane abusive spuntano e aumentano di numero creando ovvi disagi a chi abita da quelle parti. Due giorni fa il presidente del Municipio 4 Paolo Bassi (Lega Nord) si è scagliato contro il Comune: «Invito il primo cittadino a rispondere alle nostre delibere, come quella del 12 ottobre 2017, dove sottolineiamo la necessità di applicare le normative utili ad affrontare concretamente il problema». Alla periferia ovest, l’azzurro Marco Bestetti (presidente del Municipio 8) diffonde da giorni immagini delle roulotte: «Una delle aree verdi più belle di Milano, vicino al parco delle Cave, è trasformata in un campo nomadi, una cloaca a cielo aperto. Il sindaco delle periferie può occuparsi anche di questo scempio?».

Non è una battaglia facile, visto che il giochino di allontanarsi e piazzarsi in un’altra via del quartiere è diventato ormai una specialità. Ma, proprio perché chi governa si riempie la bocca delle «periferie», bisogna intervenire una volta per tutte.

Massimo Costa (Libero)

1 thought on “Giunta Sala: le uniche auto tollerate sono le carovane rom

  1. La storiella dei rom a Milano si trascina dai tempi dei tempi e nessuno e mai riuscito a fare qualcosa di buono, sia politici di destra, che di sinistra che di centro. I rom sono la solita palla che da anni si sono rinfacciate e rimbalzate le amministrazioni milanesi di tutti i colori.
    Certo con le ultime due amministrazioni milanesi i rom hanno preso il sopravvento totale nei riguardi dei cittadini e della città stessa in quanto ai loro confratelli sia l’amministrazione Pisapia prima e l’attuale Sala hanno permesso e permettono di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.