Rescaldina: cagnolino salvo a 7 giorni da crollo edificio

Cronaca

Milano 6 Aprile – Un cane di piccola taglia è stato trovato vivo dai vigili del fuoco sotto le macerie della palazzina semidistrutta da un’esplosione a Rescaldina, nel Milanese, il giorno prima di Pasqua. Il cagnolino è stato trovato infreddolito e impaurito dai vigili che gli hanno prestato le prime cure per poi affidarlo a un veterinario. Appartiene a una della famiglie che hanno perso l’appartamento nel crollo, in cui sono rimaste ferite nove persone. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.