Polizia Penitenziaria: concorso pubblico per 1.200 agenti

Economia e Diritto

Milano 9 Marzo – Il Ministero della Giustizia, competente per l’amministrazione penitenziaria, ha indetto un concorso per il reclutamento di 1200 nuovi agenti. Di questi posti ben 366 (276 uomini; 90 donne) sono aperti a tutti i cittadini italiani anche senza nessuna esperienza in merito.

Per tutti i requisiti generali di ammissione sono i seguenti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti civili e politici; aver superato gli anni diciotto; idoneita’ fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria ed essere in possesso del diploma d’istruzione secondaria superiore. L’esame consiste in una prova scritta, vertente su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo. La domanda di partecipazione deve essere inviata entro … continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.