Municipio 2: sagrato a lato del refettorio ambrosiano trasformato in parcheggio abusivo

Milano

Milano 9 Marzo – Quella che è da tutti considerata un’eccellenza Milanese, il Refettorio Ambrosiano, attualmente affaccia su un parcheggio abusivo, a causa dell’indifferenza delle istituzioni nei confronti degli spazi che lo circondano. – Spiega Otello Ruggeri, Coordinatore di Forza Italia nel Municipio 2 – Sono passati mesi da quando le panchine del Sagrato di Piazza Greco sono state rimosse perché danneggiate da ignoti e ancora non sono state sostituite, né è stato fatto nulla per chiudere i varchi aperti dalla loro assenza. E’ proprio attraverso questi varchi che passano gli automobilisti indisciplinati per andare a sostare in uno spazio che dovrebbe essere riservato ad anziani e bambini, causando inoltre danno al fondo stradale inadatto a reggere il peso delle loro macchine. Non si contano i solleciti e le richieste di chiarimenti inviati al Comune di Milano dalle istituzioni locali e da semplici cittadini, ma sono tutte cadute nel vuoto e non è stato ancora fatto nulla per ripristinare lo stato dell’arte. Ciò che ne deriva, oltre al danno per i residenti, è lo sgradevole spettacolo di disordine urbano cui tutti i visitatori del Refettorio sono costretti ad assistere. La trascuratezza con cui sono trattate le periferie  è il principale motivo che condanna l’amministrazione milanese ad esservi sconfitta a ogni tornata elettorale, solo che in questo caso, oltre a perdere voti, la Giunta Sala perde anche la faccia con tutta la comunità internazionale che viene a visitare la mensa della Caritas nata dalla felice intuizione dello chef Massimo Bottura e del regista Davide Rampello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.