8 marzo: a Milano uova contro banche

Cronaca

Milano 9 Marzo – – Sono alcune centinaia i partecipanti al corteo promosso dagli studenti e dal movimento ‘Non una in meno’ che ha percorso le vie di Milano in occasione dell’8 marzo. Durante il corteo, alcuni manifestanti hanno lanciato uova piene di vernice rosa soprattutto contro banche e negozi che vendono pellicce. La manifestazione, partita da Cairoli, si è conclusa al Giardino della Guastalla. Il corteo si è poi fermato brevemente davanti all’ingresso laterale di San Barnaba, peraltro chiuso, del palazzo di giustizia di Milano accendendo fumogeni e lanciando slogan in una atmosfera senza tensioni. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.