Milano, tramonta l’electionday per referendum riapertura Navigli

Milano

Miano 18 Gennaio – In mancanza di risposte da parte del ministero dell’Interno sembra ormai esclusa l’ipotesi che il 4 marzo a Milano, oltre che votare per le politiche e le regionali, i cittadini possano esprimersi con un referendum sulla riapertura dei Navigli. Lo ha detto il sindaco, Giuseppe Sala, a margine dell’inaugurazione della sede di via Colonna della St. Louis School. “Credo che non ci sia più la possibilità di accorpare il referendum sui Navigli alle elezioni, però io continuo a pensare che i Navigli debbano essere uno degli elementi più importanti del mio mandato. Useremo altre vie, abbiamo oggi una riunione perché io voglio andare avanti. Non abbiamo avuto risposta dal ministero degli Interni quindi ho rinunciato all’idea che si possa fare il referendum con le elezioni” ha detto il primo cittadino. (Askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.