Operaio 27enne incastrato per due ore col braccio in un tritacarne

Milano 12 Gennaio – Aveva il braccio incastrato in un tritacarne industriale e per liberarlo i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare oltre due ore e mezza. È ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza l’operaio di 27 anni vittima di un grave incidente sul lavoro nel pomeriggio di giovedì 11 gennaio in una macelleria di via Varese a Sesto Ulteriano, frazione di San Giuliano Milanese.

Tutto è accaduto intorno alle 14.10 di ieri, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che hanno estratto il braccio destro del 27enne dal macchinario; successivamente il giovane è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso. Le sue condizioni sono critiche, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Donato. (MilanoToday)

Milano Post

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com