Per le due gambizzazioni, ipotesi regolamento conti.

Cronaca

Milano 1 dicembre – Le due gambizzazioni avvenute a Milano a distanza di tre giorni sarebbero ricollegabili a regolamenti di conti nel mondo dello spaccio. Questa è la pista su cui si concentrano gli investigatori della Squadra mobile dopo il secondo episodio avvenuto alle 14.30 di ieri in via Lucca. Un incensurato di 29 anni è stato raggiunto da due colpi di pistola alla gamba destra mentre si trovava sotto i portici, in un punto che dista solo un chilometro da altri portici di via Creta (zona Baggio) dove sabato pomeriggio un pregiudicato di 41 anni è stato ferito con altrettanti proiettili. I due si conoscerebbero perché vivono a un paio di civici di distanza e la pistola che ha sparato non è la stessa, spiegano dalla questura. Le indagini proseguono senza la collaborazione dei feriti.(Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.