Anziano ucciso: trovata auto figlio vicino Adda.

Cronaca

Milano 30 novembre – È stata trovata a poca distanza dall’argine del fiume di Rivolta d’Adda (Cremona) l’auto di Alberto Hugo Begatti, l’uomo di 31 anni ricercato per l’omicidio del padre adottivo Guido, trovato senza vita nel suo appartamento in corso XXII Marzo 37, a Milano.     Gli investigatori della Squadra mobile stanno intensificando le ricerche; il timore è che l’uomo possa esserti tolto la vita tuffandosi nel corso d’acqua. Una ipotesi dovuta al contenuto della lettera lasciata davanti alla porta dell’abitazione in cui è stato sigillato il cadavere del padre e per un precedente tentativo risalente a quando aveva 17 anni. Begatti, infatti, tentò di uccidersi lanciandosi sotto la metropolitana.  Il cadavere del 69enne era in camera da letto, in una stanza sigillata con il silicone per evitare che la puzza potesse invadere il resto della casa e arrivare al pianerottolo. Ancora da chiarire il movente dell’omicidio. (Ansa)
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.