Ruba gratta e vinci e vince, arrestato in flagranza.

Milano 11 ottobre – Un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia per aver rubato dalla tabaccheria di un conoscente, a Milano, gratta e vinci per un valore economico di 150mila euro. L’incensurato era un assiduo frequentatore del bar di via Binda, aveva capito gli spostamenti del titolare e per due volte ha svuotato i cassetti contenenti i biglietti. Secondo le stime degli agenti del
commissariato di Porta Ticinese è riuscito a ottenere vincite per 10mila euro, vincite ritirate in altri esercizi autorizzati. La prima denuncia è del 29 settembre ed è contro ignoti, due giorni dopo il titolare ha iniziato ad avere dubbi e ha indicato agli investigatori il possibile ladro.     Le telecamere installate nella stanza dove custodiva i gratta e vinci hanno dimostrato che non sbagliava e il 6 ottobre il 44enne è stato arrestato in flagranza.(Ansa)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com