Porta Vercellina – Hanno sfregiato la scultura di Carlo Ramous. Basta allo scempio dei monumenti

Lombardia

Milano 6 Ottobre – E ancora una volta dobbiamo riferire una ferita all’arte, alla bellezza. Ancora un episodio di imbrattamento irrazionale, in una zona frequentata di Milano. E il fatto indica mancanza di controllo del territorio, senso di impunità dei vandali autori dello scempio, inciviltà. Riportiamo lo sdegno di Urbanfile “C’è una piccola minoranza di città che vuole avere la meglio, quella degli incivili. Il Comune e il Sindaco Beppe Sala dovrebbero indignarsi per l’ennesimo affronto fatto dai soliti imbrattamuri. Ragazzini a cui importa solo la propria stupida firma da spalmare su ogni cosa della città.

Dopo l’arco della Pace, l’Arco di Porta Ticinese e le pareti della Darsena, questi stupidi con la bomboletta tra le mani hanno sfregiato la scultura “Gesto per la Libertà” dello scultore Carlo Ramous. Sarà il caso di dire BASTA!”

Ma dovrebbero dire basta soprattutto gli amministratori di questa città a cui la Bellezza pare non interessi per niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.