Lavazza apre a Milano il suo primo Flagship Store

Cronaca

Milano 22 Settembre – Il banco centrale, di forma ellittica, ha i colori del protagonista assoluto dell’intero spazio, sua maestà il caffè, ed è sovrastato da un grande chandelier scenografico, scomposto a sua volta in quelli che appaiono come 640 chicchi luminosi. Lavazza inaugura a Milano, in piazza San Fedele, il suo primo Flagship Store, uno spazio di design dedicato al mondo della caffetteria progettato dal rinomato studio internazionale JHP.
“L’apertura a Milano, città diventata negli ultimi anni un riferimento per l’Italia nel mondo, è parte integrante di una strategia più ampia di respiro internazionale, che ha l’importante e sfidante obiettivo di contribuire a rinnovare l’immagine del brand segnando la prima tappa di un percorso che prevede la nascita di nuovi store nei principali mercati chiave per l’azienda”, ha commentato Giuseppe Lavazza, Vice Presidente dell’azienda torinese.
Lo spazio meneghino — primo esempio di un nuovo format di locali che sarà portato in giro per il mondo — racchiude al proprio interno quattro aree, dedicate ad altrettanti modi di approcciarsi al mondo del caffè: oltre alla caffetteria vera e propria, all’interno della quale è possibile scegliere tra le proposte premium di Lavazza e i cioccolatini artigianali creati da Guido Gobino, il flagship store comprende anche un’area Fresh Roasted, per andare alla scoperta dei segreti di tostatura e miscelatura, una parte dedicata al Coffee Design, con le più originali creazioni mangerecce messe a punto nel Training Center di Lavazza, e un’ulteriore ala in cui provare le preparazioni alternative al classico espresso, tra cui Chemex, cold-brew e pour over, fino alla cara vecchia moka.
Filippo Piva (wired.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.