Morto a 81 anni Eugenio Bersellini, grande allenatore dell’Inter

Sport

Milano 18 settembre –E’ morto a Prato l’allenatore Eugenio Bersellini. Aveva 81 anni. Emiliano di Borgo Val di Taro classe ’36, legò il suo nome all’Inter di Ivanoe Fraizzoli, che lo chiamò sulla panchina nerazzurra nel ’77, dopo gli inizi in Serie C con il Lecce, la B al Como e la salita in A con Cesena prima e Sampdoria poi.     Allenò l’Inter per cinque stagioni, dal ’79 all’82, e con giocatori come Bordon, Altobelli, Oriali, Muraro, Beccalossi e Beppe Baresi vinse lo scudetto nel 1980 e due Coppe Italia, nel ’78 e nell’82.    

“FC Internazionale piange la scomparsa di Eugenio Bersellini.     Alla famiglia – scrive l’Inter sul proprio sito – vanno il pensiero e l’affetto di tutto il Club e dei tifosi nerazzurri”.     “Mi sono sentito con i vecchi amici dell’Inter, siamo tutti in contatto via chat, e in questo momento posso dire che fra tutti noi c’è un grande momento di malessere”, ha detto Alessandro Altobelli, centravanti dell’Inter tricolore del 1980.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.