Banche Italiane: tutte le assunzioni in corso

Economia e Diritto

Milano 4 Luglio – Nei vari sondaggi di opinione in cui si chiede ai giovani quale lavoro preferiscano, quello del bancario è sempre al primo o nei primi posti. Anche se oggi non ci sono più le garanzie di stabilità (la precarietà è entrata anche nelle banche) e i privilegi (anche retributivi) di una volta, e anche se le mansioni e le competenze professionali sono aumentate, lavorare in una banca è ritenuto da un giovane comunque un’ ottima occupazione.

Le ultime notizie hanno messo in evidenza una certa debolezza del sistema bancario italiano, debolezza che ha però colpito per lo più banche “regionali”, che avevano sviluppato legami forse troppo stretti con imprese e potere locali.

Ma i grandi gruppi bancari nazionali sono molto solidi; hanno fatto ristrutturazioni e fusioni per tempo e hanno investito all’estero o sono state acquisite da grandi banche estere. A loro dedichiamo questo speciale e ai giovani che… continua a leggere 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.