Parco Sempione – Paura per 5 ragazzini: rifiutano la droga, ma gli spacciatori li rapinano

Cronaca

Aggrediti da nordafricani a cui avevano detto di no. Sedicenne rapinato del cellulare in viale Monza

Milano 5 Giugno – Brutta avventura per cinque ragazzi milanesi tra i 16 e i 17 anni che sabato sera si sono ritrovati all’Arco della Pace, uno dei luoghi della movida milanese, e poi hanno fatto un giro al Parco Sempione. In via Melzi D’Eril, vicino all’ingresso del Parco, i ragazzi sono stati avvicinati da alcuni sconosciuti, secondo le descrizioni probabilmente nordafricani, che hanno offerto loro droga. I minorenni hanno rifiutato e si sono incamminati lungo i vialetti del parco. Ma ad un certo punto si sono ritrovati davanti gli spacciatori incrociati poco prima: uno dei ragazzini ha preso un pugno al volto e si è visto prendere il portafoglio con dentro 20 euro. Agli altri sono stati portati via un altro portafoglio con dentro i documenti e 5 euro e due cellulari. Gli aggressori si sono poi dileguati facendo perdere le loro tracce.

Sedicenne rapinato

Qualche ora prima, nel pomeriggio un altro 16enne è stato rapinato del suo cellulare da due nordafricani in via Chioggia, vicino a viale Monza. I due lo hanno avvicinato con la scusa di chiedere in prestito un accendino. Anche in questo caso l’inseguimento dei due individui è stato inutile. (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.