Al via “Cinema sui tetti”, rassegna cinematografica sulla Highline Galleria

Cultura e spettacolo

Milano 8 Maggio – Guardare uno dei più bei film degli ultimi 50 anni all’aperto, sotto le stelle e in una cornice davvero suggestiva: a 40 metri di altezza sui tetti sulla Highline Galleria, il suggestivo percorso che si snoda sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Un spettacolo nello spettacolo, con il Duomo e la Scala, la torre Velasca, i Grattacieli e le splendide vetrate della Galleria e della cupola dell’Ottagono a fare da pareti virtuali della sala di proiezione.

È questa l’idea della rassegna cinematografica Cinema sui tetti curata da MilanoCard, società nata nel 2009 che gestisce Highline Galleria e che da 4 anni offre ai visitatori della città (ma anche ai milanesi) informazioni e servizi per scoprire Milano da un punto di vista sempre nuovo e inconsueto. La rassegna è realizzata con l’importante collaborazione di Medusa Film che ha messo a disposizione alcuni dei più importanti titoli della sua cinematografia, con la collaborazione di MYmovies.it, il supporto tecnico di GNStyle e Sirca e sotto il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano.

Cinema sui tetti  prende il via questo weekend e si concluderà il 30 settembre, dopo ben cinque mesi di programmazione per un totale di oltre 100 proiezioni. Tra i film che verranno proiettati, selezionati da MYmovies.it, troviamo L’ora legale, La grande bellezza, Mamma o papà?, Perfetti sconosciuti, Il GGG – Il grande gigante gentile, Cado dalle nubi, Youth – La giovinezza, Quasi amici, Baaria, This Must be the Place, Midnight in Paris e molti altri ancora. A questi si affiancano alcuni titoli della collezione Videodue che hanno fatto la storia del cinema, come La dolce vita, Don Camillo.

Per seguire  ancora più dal “vivo” la proiezione sono previste anche una serie di interessanti iniziative: alcuni dei protagonisti dei film programmati saranno coinvolti per introdurre i film, tra di essi Aldo Giovanni e Giacomo, Diego Abatantuono, e non mancheranno eventi “live” ispirati ai film, a cominciare da La grande bellezza in cui un artista dipingerà una tela dal vivo prima dell’inizio del film.

Le proiezioni avverranno in due aree allestite sulla Highline Galleria in grado di accogliere 25 persone ciascuna. Le immagini verranno proiettate su uno schermo da circa 2 metri di base, l’audio è affidato ad un impianto home theater Denon/B&W. L’intento non è quello di fornire una riproduzione audio-video allo stato dell’arte, cosa molto difficile in un ambiente aperto, e nemmeno quello di fare concorrenza alle sale da cinema, come ci ha tenuto a precisare Edoardo Sacarpellini – Amministratore unico di MilanoCard – ma permette di vivere un’esperienza suggestiva in una location assolutamente unica.

Le proiezioni avverranno dalle ore 21.00 in poi, Il biglietto d’ingresso ha un costo di 12 euro e comprende la visita alla Highline Galleria e la proiezione del film scelto, sono inoltre previste offerte ad hoc per famiglie, gruppi, scuole e aziende.

Coloro che assisteranno  alle proiezioni dei film avranno anche la possibilità di cenare ad un prezzo di soli 20 euro presso il Ristorante Pavarotti o Altezza Duomo, entrambi accessibili dalla Highline Galleria. Per assistere alla proiezione occorre effettuare la prenotazione su http://www.highlinegalleria.com/cinema.html, dove è possibile anche consultare la programmazione e ottenere tutte le informazioni necessarie.

Claudio Stellari (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.