Louis Vuitton e Jeff Koons una collezione di borse ispirate ai sommi Maestri della pittura

Cultura e spettacolo

Milano 26 Aprile – Si ispira a cinque famosi quadri della Storia dell’arte la nuova collezione di borse firmata Vuitton e disegnata dall’artista statunitense Jeff Koons. Non a caso la collezione si chiamerà MastersMaestri. Si ispira infatti ai grandi maestri dell’arte come Leonardo, Tiziano, Rubens, Van Gogh e Fragonard.  Koons, esponente dello stile Neo-Pop, ma soprattutto interprete di uno stile esagerato nonché re-inventore del “kitsch”, per questa iniziativa ha preso spunto da “La Gioconda” di Leonardo da Vinci, “Marte, Venere e Cupido” di Tiziano, “Caccia alla tigre” di Rubens, “Ragazza che gioca col cane” di Jean-Honoré Fragonard e “Campo di grano con cipressi” di Vincent van Gogh. L’idea per questa nuova linea è partita dalla direttrice stessa della maison francese, Delphine Arnault. Non è infatti la prima volta che il celebre marchio, affascinato dal mondo dell’arte, si affidi alla creatività di artisti, in passato infatti sono da ricordare le collaborazione con Yayoi Kusama, Takashi Murakami e Richard Prince.

La nuova collezione sarà disponibile a partire dal 28 aprile e ogni modello, corredato di un charm a forma di coniglio gonfiabile in vari colori, dall’azzurro al rosa, icona dell’arte di Koons che festeggia anche i suoi 40 anni di attività, costerà 2.100 euro. (Artemagazine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.