Torna dal lavoro e trova la moglie morta tra le coperte in fiamme.

Cronaca

Milano 12 Marzo – I carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano indagano sul ritrovamento da parte di un uomo residente a Caselle Lurani (Lodi), di sua moglie 52enne trovata morta avvolta in una coperta tra le fiamme. Gli investigatori valutano anche le ipotesi possa essersi trattato di un gesto estremo o di un incidente.     E’ stato lo stesso marito, che ha detto di essere appena rientrato dal lavoro, ad avvertire il 118 e vigili del fuoco. Sul posto sono arrivati anche i militari.     I soccorritori hanno quindi avvertito i vigili del fuoco di non intervenire in quanto non era più necessario.
Risulta avesse già tentato di togliersi la vita in passato con modalità simili la donna di 52 anni trovata semicarbonizzata, con addosso i resti di una coperta in fiamme, all’interno della sua abitazione. La Procura della Repubblica di Lodi ha comunque disposto l’autopsia, mentre i carabinieri stanno svolgendo le indagini. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.