Milano, il Pirellone ora diventa un “museo permanente”: la mostra

Cultura e spettacolo

Milano 9 Marzo – Il Pirellone diventa un “museo”. La mostra sui sessant’anni dalla posa della prima pietra di Palazzo Pirelli diventa, infatti, permanente.

Nella mostra si snoderà un percorso di immagini per raccontare la vita dell’edificio, dalla sua fondazione al restauro dopo l’incidente aereo del 2002.

‘Le età del grattacielo’, questo il nome dell’esposizione promossa dal Consiglio e dalla Triennale di Milano, è stata riallestita dopo il successo degli scorsi mesi, con più di tredicimila visitatori.

Le immagini della nascita del Pirellone si trovano al piano terra, vicino la sala dedicata a Giò Ponti, l’architetto ‘padre’ del Palazzo; quelle sull’incidente aereo al ventiseiesimo piano, dove si verificò l’incidente con la morte del pilota e di due avvocatesse regionali.

La parte dedicata al restauro è nel foyer dell’Aula consiliare. La partecipazione dei cittadini “dimostra con certezza che il Pirellone è sentito da tutti come casa dei lombardi”, ha detto Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale. (MilanoToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.