Festival di Sanremo: vince a sorpresa Francesco Gabbani

Cultura e spettacolo

Milano 12 Febbraio – La liturgia della serata non ha avuto intoppi. D’altronde la professionalità dei conduttori non è in discussione. E per la verità qualche lampo di umana fragilità avrebbe movimentato una serata prevedibile e scontata. La De Filippi intelligentemente si è messa al servizio di un rito che indubbiamente non è nelle sue corde, ma forse la straordinarietà sta anche nella sua sobrietà, nella sua capacità di defilarsi con discrezione.

omaggio-di-zucchero-a-pavarottiZucchero si presenta ed è come essere proiettati su un altro pianeta: un trionfo di qualità, di vera musica. Riproporre il Miserere in coppia con Pavarotti è emozione e commozione. E’ rimpiangere un grande, un grandissimo.

La classifica finale non premia la qualità delle canzoni. Il tredicesimo posto di Marco Masini è una brutta sorpresa per l’originalità del brano e l’indubbia personalità musicale dell’interprete.

Elodie e Fabrizio Moro rispettivamente all’ottavo e al settimo posto meritavano senz’altro un piazzamento migliore. Soprattutto Moro per un motivo trascinante, ed emozionante.

Bene il quarto posto a Michele Bravi per un brano musicalmente valido e una voce personale e, finalmente, intonata.

Vince Francesco Gabbani ed è una vera sorpresa

Premio per il miglior testo: Fiorella Mannoia

ermal-1-740x345.jpg.pagespeed.ce.aFg5SqWAI_Premio della critica Mia Martini: Ermal Meta

Premio Stampa: Fiorella Mannoia

Premio miglior arrangiamento: Al Bano

Premio musica digitale Tim: Francesco Gabbani

Si chiude un Festival che ripete il solito Festival ed è quasi noioso ripetere che l’unico pregio del Festival è per molti il ricordo di un’Italia un po’ ingenua che si univa idealmente durante una sfilata di canzoni, non importa se belle o brutte. Importava sentirsi insieme.

Anna Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.