Drogato, pesta la compagna e il figlio di lei col batticarne

Cronaca

Milano 17 Gennaio – Un uomo di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio (Bergamo) perché accusato di aver picchiato con un batticarne la sua compagna, pure di 52 anni, e il figlio di lei, di 22. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, attirati dalle grida. I carabinieri hanno fatto irruzione nella casa, trovando madre e figlio imbrattati di sangue. Il cinquantaduenne era sotto l’effetto di droga: aveva picchiato entrambi con pugni e appunto con un batticarne. Il litigio per futili motivi. Alla vista dei militari, l’uomo ha afferrato un coltello e li ha minacciati, venendo immobilizzato e arrestato: deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.(Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.