Violenza sulla figlioletta di 7 anni, 44enne finisce in carcere

Cronaca

Milano 28 Dicembre – Un ecuadoriano di 44 anni è stato arrestato dalla Polizia di Busto Arsizio (Varese), in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip per violenza sessuale sulla figlia di 7 anni. A quanto si apprende ad accorgersi delle violenze sarebbe stata la madre della piccola, moglie dell’arrestato, dopo averla portata in ospedale per una visita medica.
La donna aveva notato, negli ultimi mesi, comportamenti anomali di suo marito e, sempre più frequentemente, raccolto lamentele della figlia per dolori al basso ventre. Quindi si è rivolta ai medici dell’ospedale cittadino, dove la bambina è risultata vittima di abusi sessuali. Da lì la denuncia alla Polizia che ha avviato le indagini a carico del 44enne, allontanando madre e figlia dalla casa e affidandole in una struttura protetta.
Gli abusi sulla bambina si sarebbero sempre verificati tra le mura domestiche dove l’uomo, secondo il racconto della moglie, da tempo era solito abusare di alcol, minacciare e aggredire sia la moglie sia la figlia. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.