Romolo, aggrediti e rapinati dal branco: 4 giovani tratti in arresto dai Carabinieri.

Cronaca

Milano 15 Dicembre – I Carabinieri della Compagnia Milano – Porta Magenta martedì notte hanno tratto in arresto 4 ragazzi, rispettivamente un 17enne italiano, un coetaneo ecuadoriano, un serbo 18enne e un brasiliano 21enne, ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in zona “Romolo”, dove alcuni passanti avevano segnalato un’aggressione in corso ai danni di due giovani che attendevano l’autobus. Giunti rapidamente sul posto, i militari hanno bloccato i 4 violenti che avevano appena rapinato le vittime, due 19enni di origini sudamericane, portandogli via i telefoni cellulari, un computer portatile, un tablet e un paio di auricolari. La ricostruzione degli eventi ha permesso di accertare che il gruppo di aggressori si era avvicinato, con un pretesto, ai due coetanei, con lo scopo di derubarli. La resistenza opposta dai malcapitati aveva quindi dato il via alla colluttazione con calci e pugni.

Il maltolto, occultato dietro un chiosco nelle immediate vicinanze, è stato recuperato e restituito ai proprietari.

Gli arrestati sono stati condotti rispettivamente presso l’Istituto Penale Minorile “C. Beccaria” e a “San Vittore”, mentre le vittime, visitate al pronto soccorso dell’Ospedale “San Carlo”, se la sono cavata con leggeri traumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.